Brooksfield

Brooksfield, Italia, Torino 1971. Una collezione total look Made in Italy, che gioca a combinarsi in abbinamenti eleganti e freschi; una storia d’eccellenza manifatturiera e stilistica che parla all’uomo contemporaneo: Brooksfield è sinonimo di un guardaroba che si arricchisce stagione dopo stagione di capi cool e comfy al giusto prezzo.
Torino, 1971: nel cuore del Piemonte prende il via la storia di Brooksfield. Nato come brand focalizzato sulla produzione di pantaloni maschili di altissimo livello, il marchio presto allarga la sua proposta a un vero e proprio total look raffinato e à la page dedicato a un uomo attento allo stile ma libero dai trend stagionali e dalle mode passeggere. L’uomo Brooksfield affronta con piglio rilassato il vestirsi di ogni giorno, forte di un guardaroba che si aggiorna di stagione in stagione con capi “timeless”, scelti con cura per il piacere di indossarli e per la loro versatilità. Non c’è spazio per proposte urlate e indissolubilmente legate ai trend più effimeri nelle collezioni di Brooksfield: ogni elemento di ciascuna stagione è pensato per abbinarsi agli altri non soltanto della singola collezione ma anche a quelli del passato e alle proposte future. Il segreto di questo comporsi progressivo di un guardaroba cocoon e fashionable allo stesso tempo? La cura della qualità artigianale e dei dettagli squisitamente italiana che, come un fil rouge, certifica che dalle materie prime al prodotto finito ogni capo Brooksfield possa fregiarsi di una denominazione “Made in Italy” a tutto tondo.

Brooksfield è libero di andare oltre la tradizione, innova costantemente proponendo il lusso accessibile di capi eleganti, mai banali, piacevoli da indossare e durevoli a un prezzo giusto. L’uomo Brooksfield, così, si fa collezionista di capi straordinariamente perfetti per arricchire, stagione dopo stagione, il suo look e godibili nella loro qualità assoluta senza tempo.